domenica 12 aprile 2009

Tango Impressioni.

Una notte in una Milonga.
Quando a dettare i movimenti del corpo non è il cervello, ma il cuore.
L'obiettivo riesce a catturare solo ombre e sfumature.
Su un pavimento di legno, piedi gambe corpi che c'erano, ma sono giá fuggiti.
Ho giocato con la mia macchina fotografica: il risultato non è che un'impressione di tango.



















2 commenti:

valy ha detto...

che roba stupenda :)

dora ha detto...

che belloooooo!!!

Posta un commento