giovedì 13 novembre 2008

Ultimo giorno a San Pedro

Le cagne sono in calore.
I cani randagi si muovono in gruppo, le femmine assediate dai maschi affamati, incapaci di resistere all'odore del sesso.

Noi uomini facciamo lo stesso, solo un pelo piú discretamente.

Domani lasceremo il Cile.
Faccio fatica a dormire.

3 commenti:

dora ha detto...

ciao po,
questa pagina la tralascio... cosa dici, non la stampo x la ma eh???
un bacio grande come una balenottera azzurra (come dice Simone)
ciao!!!!

Anonimo ha detto...

Pò, fai la brava, che mi spaventi il maritino..scherzo!!
La famigliola Coradazzi-Orsini segue ogni tuo passo!
Hai fatto delle foto bellissime e ci stai facendo viaggiare col pensiero!!
E speriamo di raggiungerti presto!!
Mary è sempre più convinto, io non avevo bisogno di convincermi perchè non vedo l'ora!
Speriamo solo di trovare i biglietti!
Un bacio enorme!!Ange (e Mary, che è al lavoro, ma ti saluta tanto!)

Pao ha detto...

Ragazze, non vi scandalizzate, non era un riferimento tra le righe alla mia vita intima, eh! :)

Posta un commento